©2011 Comune di Mareno di Piave (TV) - Tutti i diritti riservati

seguici su Facebook
sei in:  UFFICI E SERVIZI  -  Tributi Imposte e Tasse  -  Imposta di Pubblicità
Share |

Imposta di Pubblicità e diritti pubbliche affissioni

sanmichele.ve@aipaspa.it
L'imposta sulla pubblicità colpisce la diffusione di messaggi pubblicitari attraverso forme di comunicazione acustiche o visive, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, o da tali luoghi percepibili, nell'esercizio di un'attività economica.
Si applica su tutti i mezzi pubblicitari esposti direttamente o per conto degli interessati.
L'imposta colpisce la pubblicità esterna, cioè ogni forma di pubblicità diversa da quella editoriale, radiofonica e televisiva. Il diritto sulle pubbliche affissioni si applica alle affissioni effettuate a cura del concessionario del Comune negli spazi a ciò appositamente riservati nell'ambito del proprio territorio.

SOGGETTO PASSIVO:
è tenuto al pagamento dell'imposta in via principale il titolare degli impianti attraverso cui viene diffuso il messaggio pubblicitario. Il soggetto che produce o vende la merce o fornisce il servizio oggetto della pubblicità è obbligato solidalmente al pagamento del tributo.

MODALITA' DI APPLICAZIONE: l'imposta sulla pubblicità si applica in base alla superficie del mezzo pubblicitario, indipendentemente dal numero di messaggi in esso contenuti.

INSEGNE D'ESERCIZIO: non è dovuta imposta per le insegne d'esercizio che contraddistinguono la sede nella quale si svolgono attività commerciali e di produzione di beni o servizi per una superficie complessiva non superiore a 5 mq. Per le insegne che superano complessivamente (anche quando siano più di una) i 5 mq, l'imposta è dovuta per l'intera superficie.

RIDUZIONE:
la tariffa dell'imposta è ridotta a metà per:
a) pubblicità effettuata da comitati, associazioni e fondazioni, ecc. senza scopo di lucro;
b) pubblicità relativa a manifestazioni politiche, sindacali, culturali, sportive e religiose realizzate con il patrocinio o la partecipazione degli enti pubblici territoriali;
c) pubblicità relativa a festeggiamenti patriottici, religiosi, spettacoli viaggianti, e di beneficenza.

CONCESSIONARIO: MAZAL GLOBAL SOLUTIONS Srl – Milano è l’attuale concessionaria per il Comune di Mareno di Piave del servizio di riscossione ed accertamento dell’imposta sulla pubblicità e per gli adempimenti conseguenti da parte del contribuente (dichiarazioni, affissioni ecc.).
Agenzia San Michele al Tagliamento tel. 0431520111 - email sanmichele.ve@mazalglobalsolutions.it

MODULISTICA: vai alla sezione Modulistica/Tributi/Imposta pubblicità
 

Pagamento e scadenza

PAGAMENTO: dal 01.09.2016 deve essere effettuato contestualmente alla richiesta del servizio esclusivamente tramite C/C postale n. 1033872225 intestato a: "Comune di Mareno di Piave  Imposta pubblicità e affissioni - Serv. Tesoreria - IBAN: IT81G0760112000001033872225"

SCADENZA TERMINI: con Delibera di Giunta n. 10 del 28.02.2017 è stato prorogato, per l'anno 2017, il termine di scadenza dei pagamenti al 28.04.2017.