©2011 Comune di Mareno di Piave (TV) - Tutti i diritti riservati

seguici su Facebook
sei in:  UFFICI E SERVIZI  -  Urbanistica e Edilizia Privata  -  Ampliamento Scuola Sec. 1° grado
Share |
20 ottobre 2015

Ampliamento Scuola Secondaria di 1° grado (Ex Medie)

Centro Servizi Santa Maria del Piave

Il 12 settembre 2015, dopo poco più di un anno di lavori, si è svolta l’inaugurazione del primo intervento di ampliamento e riqualificazione delle Scuola Secondaria di Primo Grado, un importantissimo passo avanti verso la realizzazione della Cittadella Scolastica.

E’ stato infatti realizzato il primo stralcio del Plesso Unico per la Scuola Primaria e Secondaria nel Comune di Mareno di Piave, che ha previsto la realizzazione di otto nuove aule didattiche, due aule speciali, di cui una a biblioteca, un nuovo ingresso, due blocchi per servizi igienici al piano terra e due al piano primo, un vano scala, un ampio terrazzo e un patio. Il volume in ampliamento, sui due piani, è di quasi 3400 mc e permetterà di ospitare fino a 200 nuovi alunni.

E’ stato investito un importo complessivo di circa due milioni di euro, finanziati con risorse proprie.

L’edificio è stato progettato nel rispetto delle più evolute norme in materia di contenimento energetico e bioedilizia, e con sistema costruttivo che garantisce ottime performance strutturali e sismiche.

La struttura portante è il legno, con pannelli XLam che permettono sicurezza, semplicità e velocità esecutiva. La corretta traspirabilità e l’isolamento termo-acustico dell’edificio sono garantiti da un cappotto in lana di roccia che riveste esternamente le facciate e la copertura. Altre caratteristiche peculiari sono la luminosità degli ambienti e l’attenzione per l’agevole accessibilità agli spazi anche da parte delle persone con disabilità.

I lavori hanno portato inoltre all’adeguamento normativo dell’esistente edificio della Scuola Media con opere finalizzate ad ottenere un unico Certificato di Prevenzione Incendi per l’intero plesso, installato un ascensore nella parte ampliata e realizzato sulla copertura dell’edificio esistente un impianto fotovoltaico della potenza di 10 kW.

E’ questo il primo passo dell’ambizioso progetto di accorpare in un unico plesso nel Capoluogo l’attività didattica delle Scuole dell'Infanzia (ex elementari) e Secondaria di 1° grado (ex Medie), col fine di ottenere delle strutture sicure per i nostri figli, moderne, funzionali e dai bassi costi di gestione e manutenzione.

Il nuovo edificio, pensato quale ampliamento delle Scuole Medie, potrà tuttavia essere temporaneamente e parzialmente impiegato in un primo periodo per far fronte alla carenza di aule delle Scuole Elementari del Capoluogo.

 
Ecco alcune foto dell'inaugurazione , dei lavori effettuati e delle planimetrie.
 
apri la foto

apri la foto

apri la foto

apri la foto

 
apri la foto

apri la foto

apri la foto

apri la foto

 
apri la foto

apri la foto

apri la foto

apri la foto

 
apri la foto